L'ANGOLO DELLO PSICOPATICO - Diario dell'Avventura - SECONDA SEDUTA 12/10/2016

Andare in basso

L'ANGOLO DELLO PSICOPATICO - Diario dell'Avventura - SECONDA SEDUTA 12/10/2016

Messaggio Da Alexander VonKaiser il Gio Ott 20, 2016 6:31 pm

MERCOLEDI 5
La giornata passa tranquilla, con un po’ di pioggia. Durante la notte, nel turno del chierico, appaiono nel buio due occhi. Ci sveglia e si vede che si tratta di un famiglio. Vola via.

Percorsi 10km giornalieri (salita dura)
TOTALE: 65km/90km

GIOVEDI 6
A metà giornata circa si incontra un cavaliere errante che sembra avere gli stemmi del reame con al guinzaglio un goblin e un ragazzo con lui. Il ragazzo (Malagrotto) corre verso di noi. Ci sono 6 goblin che scendono dalla vallata. Vengono tutti uccisi. Il cavaliere (sir Ribes) si avvicina, si rifiuta di venire con noi e passa oltre. Poco più in là ci accorgiamo che c’è sempre il famiglio (magico, ora si sa) che ci guarda e poi vola via. Ci accampiamo.

Percorsi 10km giornalieri (salita dura)
TOTALE: 75km/90km

VENERDI 7
Sempre a metà giornata (percorsi circa 5km) vediamo a distanza un cadavere mozzato in mezzo alla strada (l’ultimo messaggero). Noto tracce di non morti che vengono verso di noi e che poi salgono dal punto dove siamo noi su per i lati della strada. Il nano intravede tracce di cavalli non più fresche andare nella nostra direzione. Proseguiamo e ci accampiamo. La notte passa tranquilla.

Percorsi 10km giornalieri (salita dura)
TOTALE: 85km/90km

SABATO 8

Percorsi 5km giornalieri (salita dura). Ora 12.00 circa
TOTALE 90km/90km

DETTAGLI: Percorsi 4km (a 1km dalle miniere) si notano altre tracce di scheletri miste a quelle di umani. Altri cadaveri mutilati e carri divelti e bruciati. Si fa il km che manca e si arriva a uno spiazzo. Da una parte c’è un pendio che scende. Dall’altra ci sono pareti rocciose con una specie di passaggio in mezzo. Ci sono due grotte, dimensione grande. Anche in quest’area ci sono corpi mutilati e attrezzature spaccate e bruciate. Si entra in una miniera. Si fanno 120m con crescente pendenza. Si arriva in un’area più larga. Sulla destra c’è un cunicolo di 24m. Il nano va a vedere cosa c’è e vede tre goblin su di un cadavere umano. Il tunnel puzza di materiale combustibile. Torna indietro e si procede. Troviamo un ponte (lungo 24m circa). Va avanti il nano con scuro visione e vede un goblin che dorme e tre scheletri fermi. Proviamo a colpirlo si sveglia e si svegliano anche gli scheletri che ci tirano frecce infuocate dal goblin. Uccidiamo il goblin e si fermano gli scheletri. Resta lì a terra la torcia del goblin che illumina. Arriva una catapulta fatiscente con sei goblin e un orco al comando. Mentre sono sul ponte arriva un cane goblin. Lo uccido, passiamo il ponte e andiamo a combattere. Tutti morti (inclusi gli scheletri ormai immobili) tranne due goblin e un orco che riescono a scappare. Si può andare in due direzioni. In quella opposta alla fuga dei mostri c’è una porta grande che porta a una stanza e basta (dentro c’è un tavolo con cadavere, oggetti di alchimia, piccola botola con pergamena magica di resurrezione). Nell’altra direzione un’altra porta grande (ci sono i mostri scappati morti, un tavolo, al muro una raffigurazione del babbo del chierico, un’altra botola con scale a chiocciola che scendono) senza altre porte. Dalla botola si sente un rumore di legno che brucia e puzzo di fumo. Aumenta sempre più. Decidiamo di scappare fuori dalle miniere. Siamo nell’area tutta sfasciata all’aperto.
avatar
Alexander VonKaiser

Messaggi : 6
Data d'iscrizione : 28.08.16
Età : 91
Località : Brotalupi

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum