Razze Umane

Andare in basso

Razze Umane

Messaggio Da Master Sughero il Gio Set 15, 2016 11:03 am

Valoriani (Khendral, Valor)

Linguaggi: Comune
Religioni: Qualsiasi
I valoriani sono un popolo variegato di bell' aspetto. La carnagione va dall' oliva al bianco pallido,  i capelli spaziano dal rosso cupo al nero, gli occhi dal celeste allo scuro.
Vari studiosi hanno appuntato che la varietà somatica dei Valoriani implichi mescolanze con etnie locali , sopratutto degli indigeni delle zone nord ed est , territori in cui la tendenza è quella di trovare carnagione più chiara , capelli rossicci e una corporatura massiccia.
Nativi della penisola di Valor si sono espansi verso est colonizzando quello che attualmente è il regno di Khendral, i teorici del sangue puro rivendicano discendenze divine e nonostante una certa tolleranza generale si considerano il popolo eletto per il buon governo del mondo conosciuto.
Propensi al commercio e alla conoscenza più variegata come indole si sono trovati castrati dalle poche vie commerciali che sono riusciti a sviluppare per via dei perigliosi mari del nord.

Rodariani (Rodorhas, Erianul, Manotea)

Linguaggi: Comune, Rodariano
Religioni: Tendenzialmente Pharasma, Qualsiasi
I Rodariani hanno un aspetto più magro e longilineo , un portamento quasi regale e distaccato.  Portano i capelli lunghi dai colori dal biondo al castano scuro, occhi chiari tendenti al verde, caratteristica vista come prova del loro retaggio Rodariano.
Tendono alla costruzione di marchingegni ingegneristici , sopratutto idraulici, data dalla loro convivenza e forse incrocio con alcune comunità gnomiche presenti sui loro territori, ormai rimaste in numero esiguo ma ben integrate nella cultura Rodariana. Come indole sono molto aperti all' incontro , anche se appaino molto formali, tengono molto all' ospite e sopratutto a quello che gli potrebbe raccontare delle terre lontane da cui proviene. La curiosità del diverso li spinge , a volte, a dare troppa confidenza a estranei sconosciuti rischiando sonore batoste dal punto di vista umano, un rischio che corre anche chi cerca di raggirare questo popolo. Un Rodariano raggirato è un nemico per la vita.


Zenanthiani (Zenanthis)

Lingauggi: Comune, Zenantiano
Religioni: Gozreh, Abadar, Qualsiasi
Di carnagione scura, occhi neri e capelli neri cupi(spesso prematuramente bianchi) che vengono portati in lunghe trecce decorate.
Le loro comunità e i loro regni sono strutturati per clan e famiglie. L' importanza di un' appartenenza familiare è maggiore di quella al regno, cosa che molte popolazioni straniere non riescono a capire. Tante piccole comunità di poche persone affiliate per sangue o clan sono le cellule base su cui si fondano i regni Zenanthiani.
Tendenzialmente rispettano i loro vicini e si limitano a scambi commerciali di spezie in cambio di alta manifattura , sopratutto gioielli. Quella che a prima vista sembrerebbe una chiusura verso il mondo esterno è invece il loro modo normale di porsi : minimi contatti fidati nell' ottica di difendere famiglia e territorio.

Zimopei (Zimopia)

Linguaggi: Comune, Zimopeo
Religione: Norgorber
Gli Zimopei sono i discendenti dei rifugiati di Zenanthis il cui sangue si è mescolato con i razziatori  e i mercanti dell' est. Di conseguenza tendono ad avere capelli e occhi scuri e pelle chiara, nasi piccoli e zigomi allungati, di corporatura media.
É un popolo strano e rissoso. Tendono al commercio marittimo, alle razzie lungo costa e hanno una spiccata propensione per l' aspetto guerresco. Come base tendono all' inganno , alle astuzie commerciali e all' assassinio. Non è semplice trattare con uno Zimopeo, si dice che i bambini fin dalla tenera età vengono addestrati all' uso dei veleni , addirittura che alcuni di loro siano immuni a tali sostanze. Sembra, infatti, che la maggior parte degli ingaggi per assassini di personaggi influenti siano recapitati direttamente a Zimopia , capitale dell' inganno.

Ulfeni (Terre Brulle)

Linguaggi: Ulfeno, Comune poco conosciuto
Religione: Rovagug
Gli Ulfeni hanno la reputazione di avere strani accenti e pellicce puzzolenti, cosi come di essere robusti e taciturni. La maggior parte degli Ulfeni è piuttosto alta , hanno carnagione chiara e capelli biondi, castano chiari o rossi; quasi tutti portano i capelli lunghi e gli uomini quasi sempre la barba.
È un popolo irruento e volgare , tra di loro le decisioni vengono prese dopo violenti combattimenti , anche mortali. Vivono in grotte , in tende arrabattate o in altri ripari naturali. Poco propensi a fermarsi in un luogo per più di qualche mese , tendono a girovagare per i territori cercando risorse di ogni tipo. Gli storici hanno parlato dell' invasione Ulfena nelle terre civilizzate , ormai decenni fa, come di una catastrofe senza fine: stupri, fiamme, morte, impalamenti.
Difficilmente riescono a intavolare trattative con i più formali uomini civilizzati, la loro linea guida è la forza. Chi ha più forza decide.
avatar
Master Sughero

Messaggi : 17
Data d'iscrizione : 28.08.16
Località : Lagoros

Visualizza il profilo

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum